La traviata - Atto III

 

Teatro della Luna - Assago MI

Sabato 21 aprile 2012 ore 21:00

Organizzato da Teatro della Luna
in collaborazione con
Associazione Orchestra Filarmonica e Balletto Aloysius
e Associazione Ritorno all'Opera

Giuseppe Verdi
La traviata

melodramma in tre atti
libretto di Francesco Maria Piave
dal dramma "La dame aux camelias" di Alexandre Dumas figlio
Orchestra Filarmonica Aloysius
direttore Alberto Radice
regia, scene e costumi Paolo Panizza
Coro Giuseppe Verdi di Pavia
maestro del Coro Enzo Consogno

Personaggi e interpreti
Violetta Valery: Stefanna Kybalova soprano
Alfredo Germont: Valter Borin tenore
Giorgio Germont Ivan Marino baritono

Programma


Seguono immagini della serata:

Atto I --- Atto II --- Atto III

 

Preludio Atto III

 


Annina? Dammi d'acqua un sorso.

Quanta bonta' pensaste a me per tempo!

DOTTORE (Le tocca il polso.) Or, come vi sentite?

Soffre il mio corpo, ma tranquilla ho l'alma.

Oh, la bugia pietosa
A' medici e' concessa

Ah, nel comun tripudio, sallo il cielo
Quanti infelici soffron!

E' tardi! Attendo, attendo ne' a me giungon mai! . . .

Addio, del passato bei sogni ridenti,
Le rose del volto gia' son pallenti;
L'amore d'Alfredo pur esso mi manca,
Conforto, sostegno dell'anima stanca

Le gioie, i dolori tra poco avran fine,
La tomba ai mortali di tutto e' confine!

Ah, della traviata sorridi al desio;
A lei, deh, perdona; tu accoglila, o Dio.


ANNINA
Quest'oggi, e' vero?
Vi sentite meglio?
D'esser calma promettete?
Prevenir vi volli
Una gioia improvvisa

Foto dal backstage

Mia Violetta!
Colpevol sono so tutto, o cara.

Foto dal backstage

Da questo palpito s'io t'ami impara,
Senza te esistere piu' non potrei.

Foto dal backstage

Ma se tornando non m'hai salvato,
A niuno in terra salvarmi e' dato.

Va pel dottor
Digli che Alfredo
E' ritornato all'amor mio
Digli che vivere ancor vogl'io

Annina, dammi a vestire.

Gran Dio! non posso!

Gran Dio! morir si' giovane,
Io che penato ho tanto!

Foto dal backstage

Oh mio sospiro, oh palpito,
Diletto del cor mio!
Le mie colle tue lagrime
Confondere degg'io

La promessa adempio
A stringervi qual figlia vengo al seno,
O generosa

Che mai dite! (Oh cielo e' ver!)
Oh, malcauto vegliardo!
Ah, tutto il mal ch'io feci ora sol vedo!

Foto dal backstage

Prendi: quest'e' l'immagine
De' miei passati giorni;
A rammentar ti torni
Colei che si' t'amo'.

Cessarono
Gli spasmi del dolore.
In me rinasce m'agita
Insolito vigore!

Ah! io ritorno a vivere Oh gioia!
(Ricade sul canape'.)

E' spenta! Oh mio dolor!


 

 

Atto I --- Atto II --- Atto III

Seguono alcune immagine della Orchestra scattatte nel back stage

 

Orchestra

Orchestra

Orchestra

Orchestra

Orchestra

Orchestra

Orchestra

Orchestra

Orchestra

Orchestra

Orchestra

Orchestra

Orchestra

 

Foto dal backstage

 
 
 
 


 
 

Servizio fotografico di Mario Mainino

 

 

Realizzazione pagina web di Mario Mainino

 

torna alla pagina precedentemente consultata

www.concertodautunno.it
sito per i musicisti e gli amanti della musica classica, dell'opera lirica e del teatro a cura di
Mario
da Vigevano

 
 

Copyright Mario Mainino Vigevano PV Agg.del 21/04/2012
Copia quello che vuoi, ma per favore cita da dove lo hai preso !!