Per domande o commenti scrivere a:


info@concertodautunno.it
mariomainino@gmail.com

 

www.concertodautunno.it
sito per i musicisti e gli amanti della musica classica, dell'opera lirica e del teatro a cura
di
Mario Mainino da Vigevano
"nulla esprime la bellezza e i sentimenti come l'Opera"

concertodautunno locandine


Associazione Culturale La Cappella Musicale

MAM Milano Arte Musica
XVI edizione 2022

Per informazioni:
Associazione Culturale La Cappella Musicale
Via Vincenzo Bellini 2, 20122 Milano
Tel / fax 02.76317176
sito www.lacappellamusicale.com 

dove indicato



MAM Milano Arte Musica 2022

dal 24 giugno al 31 agosto
Calendario XVI edizione
Maurizio Croci, direttore artistico del festival

Dal 24 giugno al 31 agosto torna Milano Arte Musica il festival internazionale di musica antica della città di Milano che, da 16 edizioni, ospita i più importanti artisti e ensemble della scena internazionale, coniugando la ricercatezza della musica barocca alla bellezza dei luoghi di inestimabile valore storico e artistico della città.
Con un totale di 29 appuntamenti, distribuiti in 13 sedi, l’edizione 2022 di Milano Arte Musica si riconferma un’occasione unica d’incontro e scoperta delle personalità più influenti nel panorama della musica antica: Repubblica Ceca, Svizzera, Francia, Olanda sono solo alcuni dei paesi da cui i 100 artisti coinvolti nella programmazione provengono, assicurando al pubblico l’offerta di estrema qualità e varietà a cui è stato abituato fin dalle prime edizioni.
Il festival è organizzato dall’Associazione Culturale La Cappella Musicale e reso possibile grazie al contributo del MiC Ministero della Cultura, al patrocinio del Comune di Milano e di Regione Lombardia, e al sostegno di preziosi partner quali FNM, A2A, Fondazione Fiera Milano, Studio Cernigliaro, che hanno sempre creduto nel progetto.

Venerdì 24 giugno 2022_06_24, ore 19.00

Teatro Il Cielo Sotto Milano
Anteprima giovani
Art Contact
Johann Sebastian Bach
Estratti e Improvvisazioni sulle Suites per violoncello solo BWV 1007-1008-1009-1010
Ensemble Hemiolia:
Aziz El Youssoufi, danza urbana
Claire Lamquet-Comtet, violoncello barocco
A seguire Bord de Plateau

Martedì 28 giugno 2022_06_28, ore 20.30

Basilica di Santa Maria della Passione
Concerto inaugurale
In Paradiso
Cantate e Suite per orchestra di
Johann Sebastian Bach(1685-1750)
Cantata Widerstehe doch der Sünde, BWV 54
Suite per orchestra No. 1 in do maggiore, BWV 1066
Cantata Gott soll allein mein Herze haben, BWV 169
Collegium 1704
Benno Schachtner, controtenore
Václav Luks, clavicembalo e direzione
Concerto inaugurale “In Paradiso”, a cura dell’ensemble praghese Collegium 1704. Dall’altare della splendida Basilica di Santa Maria della Passione il clavicembalista Václav Luks, accompagnato da uno dei più famosi controtenori tedeschi del nostro tempo, Benno Schachtner, dirige l’orchestra nelle Cantate per orchestra BWV 54 e BWV 169 e nella Suite per orchestra BWV 1066: tre opere sontuose di dirompente potenza espressiva da cui emerge tutta l’aura di prestigio con cui l’ensemble si fa spazio sui più importanti palchi di livello mondiale.

Giovedì 7 luglio 2022_07_07 , ore 18.00 e ore 20.30

Chiesa di San Sepolcro
Johann Sebastian Bach: le Suites per violoncello solo BWV 1011 e BWV 1012
Francesco Galligioni, violoncello barocco
Chiesa di San Sepolcro ospiterà un grande e atteso ritorno: il violoncellista Francesco Galligioni. Fondatore dell’Accademia di San Rocco e della Venice Baroque Orchestra, con la quale ha suonato regolarmente come primo violoncello nelle più prestigiose sale da concerto, il Maestro Galligioni riprende le fila del discorso bachiano iniziato due anni fa: dopo le Suites BWV 1007 – 1010, eseguirà “Le Suites per violoncello solo BWV 1011 e 1012” brani che sanciscono di fatto l’inizio della letteratura tedesca per questo strumento.

Giovedì 14 luglio 2022_07_14 , ore 20.30

Chiesa di San Bernardino alle Monache
Follia a Venezia
Musiche di Reali e Vivaldi
Le Consort
Justin Taylor, clavicembalo
Le Consort, ensemble francese vincitore del Diapason d’Or nel 2021, fondato e diretto dal fortepianista Justin Taylor, si esibirà presso la suggestiva Chiesa di San Bernardino alle Monache con “Follia a Venezia”. Attraverso le musiche di Antonio Vivaldi e Giovanni Battista Reali, l’ensemble rievocherà l’atmosfera della Serenissima di inizio 1700 tra le onde di movimenti lenti, sorprese mascherate di danze impreviste, e follie ardenti del celebre carnevale.

Mercoledì 20 luglio 2022_07_20 , ore 21.30

Basilica di Santa Maria della Passione
Mottetti & Canzoni Passeggiate a Due Violini, e Organi
Ensemble Sacro-Profanum
Johannes Strobl, organo e direzione
Visita ai Tableaux Vivants: Il concerto sarà seguito da un percorso mirato alla riscoperta delle opere della Passione valorizzate attraverso un progetto di lighting design
L'ensemble Sacro-Profanum, nuova formazione dei già apprezzati e ospitati Cornets Noirs, si esibirà in “Mottetti & Canzoni Passeggiate a Due Violini, e Organi”, un programma che esplora l’arte dell’intavolatura e della diminuzione nel 1600 sulle musiche di Giovanni Priuli, Batian Chilese, Antonio Cifra e Girolamo Frescobaldi. Diretto da Johannes Strobl l’ensemble creerà un suggestivo dialogo di eco e risposta a partire dalle cantorie dei due organi della Basilica di Santa Maria della Passione, accompagnato, nella sua drammaturgia, da un delicato e originale progetto di illuminazione.

Lunedì 25 luglio 2022_07_25 , ore 18.00 e 20.30

Chiesa di San Cristoforo sul Naviglio
Lamentations d’Orient et d’Occident
Musiche di Frescobaldi e Moultaka
Concerto Soave
María Cristina Kiehr, soprano
Jean-Marc Aymes, clavicembalo, organo e direzione
Visita guidata fra le due repliche (ore 19.00)
Concerto Soave presso la chiesa di San Cristoforo sul Naviglio, presenta in prima nazionale un programma dalla potenza evocativa incandescente, “Lamentations d’Orient et d’Occident”. Dallo spirito poetico e sonoro unico, l’ensemble diretto da Jean-Marc Aymes e affiancato da una delle voci più complete e virtuose del panorama barocco-rinascimentale, María Cristina Kiehr, accompagna il pubblico in un viaggio chiaroscurale fra passato e presente, trasformando, per mezzo dell’arte, la profondità della sofferenza umana in canto di dolore.
Le Lezioni di Tenebre, sul testo delle Lamentazioni di Geremia, cantate durante le funzioni notturne, sono tra le più note espressioni musicali legate alla Settimana Santa. Sebbene siano rimasti pochi esempi italiani rispetto al repertorio francese, esiste comunque un manoscritto, conservato al Civico Museo Bibliografico di Bologna, che ne contiene ventitré. Se molte opere sono purtroppo anonime, spiccano per un certo numero i nomi di Frescobaldi, Mannelli (Carlo “della Viola”), Marco­relli, Rainaldi.

Martedì 2 agosto 2022_08_02 , ore 18.00 e ore 20.30

Sala Capitolare del Bergognone
Johann Sebastian Bach: l’Integrale dell’opera per liuto - parte I
Evangelina Mascardi, liuto
Sala Capitolare del Bergognone, la stella internazionale del liuto barocco, Evangelina Mascardi, presenta in esclusiva “l’Integrale dell’opera per liuto di Johann Sebastian Bach”, una straordinaria opera di ricostruzione e raccolta delle sette composizioni che Bach scrisse sotto l’influenza dei compositori della Lipsia di metà 700. Sette brani che, malgrado un secolo di ricerche, sembravano non voler svelare del tutto il mistero della loro nascita e che rendono ancora più evidente il talento di una delle più importanti liutiste presenti sulla scena internazionale.

Giovedì 4 agosto 2022_08_04 , ore 18.00 e ore 20.30

Sala Capitolare del Bergognone
Johann Sebastian Bach: l’Integrale dell’opera per liuto - parte II
Evangelina Mascardi, liuto
Sala Capitolare del Bergognone, la stella internazionale del liuto barocco, Evangelina Mascardi, presenta in esclusiva “l’Integrale dell’opera per liuto di Johann Sebastian Bach”, una straordinaria opera di ricostruzione e raccolta delle sette composizioni che Bach scrisse sotto l’influenza dei compositori della Lipsia di metà 700. Sette brani che, malgrado un secolo di ricerche, sembravano non voler svelare del tutto il mistero della loro nascita e che rendono ancora più evidente il talento di una delle più importanti liutiste presenti sulla scena internazionale.

Martedì 9 agosto 2022_08_09 , ore 18.00 e ore 20.30

Sala Capitolare del Bergognone
Musica Poetica: Bach e Kuhnau
Dmytro Kokoshynskyy, clavicembalo
II premio III Concorso Internazionale di Clavicembalo – Città di Milano
“Musica Poetica: Bach e Kuhnau”, il vincitore del II premio del Concorso Internazionale di Clavicembalo della città di Milano – 2021, Dmytro Kokoshynskyy accompagna il pubblico in un viaggio evocativo e descrittivo. Alle origini della musica programma, le pagine di Bach e Kuhnau, sono veri e propri racconti in miniatura, dipinti dalla sonorità precisa e puntuale del clavicembalo, che ricreeranno nella Sala Capitolare del Bergognone un’atmosfera che alterna speranza e tristezza, immaginazione e realismo.

Lunedì 15 agosto 2022_08_15 , ore 18.00

Chiesa di Santa Maria della Sanità
Concerto di Ferragosto
Italiani in Europa
Musiche di Boccherini, Ricci e Giardini
Trio d’Archi Il Furibondo
Trio d’archi Il Furibondo sarà protagonista il 15 agosto di uno degli appuntamenti fissi e sempre molto attesi di Milano Arte Musica: il Concerto di Ferragosto. Eseguito nella splendida cornice della Chiesa di Santa Maria della Sanità, il programma “Italiani in Europa” è un excursus variegato delle produzioni di Boccherini, Ricci e Giardini, frequentatori di grande successo delle più importanti corti e i più fastosi salotti europei del 1700.

Giovedì 18 agosto 2022_08_18 , ore 18.00 e ore 20.30

Sala Capitolare del Bergognone
Due arpe al tempo di Bach
Mara Galassi, arpa barocca
Flora Papadopoulos, arpa barocca
Strumenti utilizzati:
Arpa semplice con arpioni - David Brown
Davidsharfe cromatica con arpioni - Dario Pontiggia
Arpa doppia a due ordini - Toni De Renzis
Arpa doppia a tre ordini - Dario Pontiggia
Arpa gallese - Eric Kleinmann
Arpe ad uncini (Hakenharfen) - Pepe Weissberger
Sala Capitolare del Bergognone ospiterà un concerto che avrà come protagonista uno dei più antichi strumenti a corde conosciuti: l’arpa. Con il programma “Due arpe al tempo di Bach”, due grandi specialiste di arpa antica, Mara Galassi e Flora Papadopoulos eseguiranno brani di Fischer, Weiss e naturalmente di Johann Sebastian Bach, dando origine all’inusuale ma perfetto incontro di due arpe e due mondi, dall’espressività squisitamente barocca.

Sabato 27 agosto 2022_08_27 , dalle ore 6.00 alle ore 22.00

MAM Day
Dall’alba alla sera in giro per Milano e le sue periferie. 10 Concerti, 1 Concerto diffuso, Visite guidate e conversazioni in luoghi noti e meno noti della città. MAM Day, una giornata intensiva di appuntamenti musicali e visite guidate in cui verranno coinvolti 22 artisti. Ad aprire i concerti del 27 agosto alle prime luci dell’alba sarà l’ensemble More Antiquo con “Canto gregoriano all’alba”. L’ensemble diretto da Giovanni Conti è un coro di professionisti specializzati nel repertorio della monodia sacra latina, che eseguirà un programma concepito per elevare il tema della Misericordia a principale strumento con cui esaltare l’amore di Dio per le sue creature.

Ore 6.00
Chiesa di San Bernardino alle Monache
Canto gregoriano all’alba
More Antiquo
Giovanni Conti, direzione
Ore 9.00
Coro di San Maurizio al Monastero Maggiore
Concerti Spirituali
Musiche di Melani e Legrenzi
Studenti del Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano
Ore 12.30
Concerto Diffuso
• Chiesa di Santa Maria Annunciata in Chiesa Rossa
Ismaele Gatti, organo
• Basilica di San Simpliciano
Pietro Dipilato, organo
• Chiesa di Sant’Alessandro
Isaia Ravelli, organo
• Basilica di Santa Maria della Passione
Vittorio Vanini, organo
• Chiesa di San Nicolao della Flue
Andrea Tritto, organo
Ore 16.00
Cortile della Basilica di Santa Maria della Passione
A caccia, a corte. L’alta cappella tra ‘400 e ‘500
Ensemble Aceraes: Studenti della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado
Ore 18.45:
visita guidata della Sala Capitolare del Bergonone
Ore 20.00
Basilica di Santa Maria della Passione
Johann Sebastian Bach: i 18 corali dell’autografo di Lipsia - parte I
Pieter van Dijk, organo
Ore 22.00
Basilica di Santa Maria della Passione
Johann Sebastian Bach: i 18 corali dell’autografo di Lipsia - parte II
Pieter van Dijk, organo


Mercoledì 31 agosto 2022_08_31 , ore 18.00

MaMu – Magazzino Musica
Conversazione sul Vespro di Monteverdi
Con Giuseppe Clericetti e Carla Moreni
A seguire aperitivo al MaMu

Mercoledì 31 agosto 2022_08_31 , ore 20.30

Basilica di Santa Maria della Passione
Claudio Monteverdi: Vespro della Beata Vergine
Coro e Orchestra Cremona Antiqua
Antonio Greco, direzione
Il Coro e Orchestra Cremona Antiqua. Fondato e diretto dal Maestro Antonio Greco, l’ensemble è il risultato dell’unione fra Coro e Orchestra specializzati nella ricerca della tradizione polifonica cremonese. Protagonista di preziose collaborazioni fra cui quelle con London Symphony Orchestra, Tallis Scholars di Peter Phillips nel 2011, e progetti come il recente “Riccardo Muti Italian Opera Academy” nel 2021, Cremona Antiqua eseguirà il “Vespro della Beata Vergine” di Claudio Monteverdi, uno dei momenti più alti e solenni della musica sacra in cui l’ampio respiro del canto monteverdiano si declina in tutte le sue varietà di scrittura, in un connubio fra musica e testo sacro di straordinaria potenza espressiva.


Progettare e costruire in visione del futuro significa progettare e costruire con chi il futuro lo rappresenta, partendo dal passato e contaminandolo con espressioni artistiche in cui i giovani si possano identificare. I progetti in collaborazione con la Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano, così come quello avviato con la rivista Artribune sono solo alcuni tasselli significativi del percorso che pone al centro le loro esigenze, e le affianca alla musica antica con la fiducia che nel tempo potranno armonicamente risuonare insieme.

Maurizio Croci
Direttore Artistico
Milano Arte Musica


 Programma ..

 

Associazione Culturale La Cappella Musicale
Milano Arte Musica
FESTIVAL EDIZIONE 2022
Maurizio Croci, direttore artistico del festival
xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx
 
Per informazioni:

Associazione Culturale La Cappella Musicale

via Vincenzo Bellini 2 - 20122 Milano

tel e fax 02.76317176
e-mail mail@lacappellamusicale.com

sito www.lacappellamusicale.com

Twitter @lacappellamusic

Facebook: www.facebook.com/LaCappellaMusicale

Direzione Artistica

Maurizio Salerno

Coordinamento e comunicazione

Lucia Olivares

Luana Castelli

Claudia Tanzi


 

Nota: 

Questa pagina è a disposizione di quanti sono interessati, quanto riportato è derivato dalle informazioni ricevute e puo' essere suscettibile di errore, nel qual caso ce ne scusiamo.
Occhio: ricontrollate le date,orari e costi sul sito originale prima di mettersi in moto!!!
 

Copyright © Mario Mainino Vigevano PV Agg.del 31/08/2018